IMPORTANTI NOVITA' SUL DECRETO BUTTAFUORI

30 GIUGNO 2011 Maroni ha firmato ieri un diverso provvedimento sul decreto dei cosiddetti ‘buttafuori’ nei luoghi di spettacolo. Il testo non è ancora disponibile, ma di fatto è una proroga all’entrata in vigore del decreto e vi è la concreta probabilità che, per alcune attività, tra cui cinema, sale e teatri, sia prevista l’esclusione dall’applicazione. Il decreto prevedeva dal 1° luglio, la presenza nell’ambito delle attività di intrattenimento e di spettacolo, di personale abilitato a servizi di controllo per l’ordine pubblico.

Utility

Newsletter

invia

Inviando acconsento al trattamento dei miei dati personali
(ai sensi della legge 675/96 e succ. modif.)