Società Aquilana dei Concerti "B. Barattelli"
resp. Presidente M° Giorgio Battistelli
Auditorium “Nino Carloni” Castello Cinquecentesco
67100 - L'Aquila (AQ)

tel +39.0862.24262 - 414161
fax +39.0862.61666
mail barattelliconcerti@barattelli.it
web www.barattelli.it

La Società Aquilana dei Concerti “Bonaventura Barattelli”, con sede in  L’Aquila è stata fondata dall’Avv.to Nino Carloni il 18 luglio del 1946, conquistando con la sua attività culturale, un posto di straordinario rilievo nel panorama italiano e internazionale. I maggiori complessi del mondo intero e gli artisti più rinomati si esibiti in cartellone almeno una volta nella loro carriera: proverbiale l’ammirazione espressa più volte dal pianista Arthur Rubinstein che tenne ben 11 recital, nominato cittadino onorario dell’Aquila. Cittadini onorari dell’Aquila e Presidenti della Barattelli sono altri due insigni musicisti, Roman Vlad e Goffredo Petrassi.

In oltre sessant’anni di attività, la Società Aquilana dei Concerti ha realizzato più di 3000 manifestazioni. 

Per la “Barattelli” si sono esibiti, fra gli altri, direttori come Von Karajan, Böhm, Richter, Sawallish, Chung, Muti, Sinopoli, Ferro, Eötvös; compositori come Petrassi, Stockhausen, Nono, Scelsi, Evangelisti, Bussotti, Berio, Reich, Riley, Nyman, Morricone, Manzoni, Donatoni, Corghi, Henze, Pousseur, Pärt, Dall’Ongaro, Arcà, Sbordoni; violinisti come Ojstrakh, Szigeti, Milstein, Ughi, Accardo, Menuhin, Mintz; pianisti come Cortot, Gieseking, Kempff, Backhaus, Michelangeli, Pollini, Askenazij, Zimerman, Bunin, Ciccolini, Lupu, Sokolov, Lonquich, Buchbinder; orchestre fra le più importanti e prestigiose del mondo e centinaia di altri notissimi solisti, complessi da camera, compagnie di teatro, orchestre sinfoniche, cori e compagnie di balletto.

La Società Aquilana dei Concerti ha sempre inserito nei suoi programmi musica di tutti i tempi, di tutti i generi e gli stili, con attenzione alle prime esecuzioni assolute e composizioni espressamente commissionate e/o dedicate.

Il suo Consiglio dei Musicisti è formato da compositori, musicologi ed esecutori di chiara fama. Dall’azione della Barattelli sono poi nate altre realtà musicali: il Conservatorio di Musica “A. Casella”, l’Istituzione Sinfonica Abruzzese con relativa orchestra, I Solisti Aquilani, l’Officina Musicale ed infine il Coro di Voci Bianche.

Accanto alla consolidata attività ordinaria dei Concerti, la “Barattelli” promuove iniziative di varia natura, sempre riconducibili a tematiche musicali, con riguardo alla propedeutica e alla didattica riservate al mondo giovanile, sia con il  Circolo Giovani Amici della Musica creato nel 1953, che con i Seminari di Ricerca su Temi di Cultura Musicale, in collaborazione con la Cattedra di Storia della Musica dell’Ateneo Aquilano.

L’Ente ha la propria sede nell’Auditorium all’interno del Castello Cinquecentesco, dal 1993 intitolato a Nino Carloni.

La Barattelli dispone inoltre di una Biblioteca di oltre 5000 volumi (partiture, monografie e collezioni) di estremo interesse musicale. 

Ancora oggi, con i suoi cinquanta concerti l’anno, programmati sempre in nome di una diversificazione musicale per un pubblico sempre più esigente e vario, la “Barattelli” è la punta di diamante che fa della città dell’Aquila un punto di convergenza e richiamo per la vita musicale italiana ed europea.

I Presidenti dalla fondazione sono stati: Pier Michele Palitti, Vincenzo Rivera, Gustavo Marinucci, Guido M. Gatti, Goffredo Petrassi, Roman Vlad, Nicola Costarella, Lucio Barattelli e i Direttori artistici: Nino Carloni, Goffredo Petrassi, Bruno Boccia, Fabrizio Pezzopane, Giorgio Battistelli e Alessandro Mastropietro.

Attuale Presidente dell’Ente è il compositore Giorgio Battistelli e il Direttore Artistico è Guido Barbieri.

Utility

Newsletter

invia

Inviando acconsento al trattamento dei miei dati personali
(ai sensi della legge 675/96 e succ. modif.)