Novità

PAGINE: 1 2 3 4 5 6 7 8

15.05.2012 | News commissioni musica

Carissimi soci,

su indicazione del Presidente Gisella Belgeri, ho il piacere d'informarVi che nei giorni 21, 22 e 23 maggio prossimi avranno luogo le commissioni musica.

Da indicazioni informali da parte del Ministero si registra una diffusa tendenza a confermare, con eventuali minime differenze, l'ammontare delle sovvenzioni erogate dallo Stato lo scorso anno.

Non appena A.I.A.M. sarà in possesso dei dati ufficiali, questi saranno immediatamente diffusi a ciascuno di Voi come già fatto negli scorsi anni.

Colgo l'occasione per informarVi che sono continuati gli incontri con i responsabili di Banca Prossima per la definizione di un accordo/convenzione per le nostre attività.

Mi è gradita l'occasione per inviare a ciascuno di Voi il saluto più cordiale.

Francesco Pollice
Responsabile coordinamento soci

14.05.2012 | AREA BANNER

Cari Soci,

vi ricordiamo che al fine di rendere visibile la vostra presenza sul sito dell’AIAM abbiamo predisposto circa 15 giorni fa un’area banner.

Si tratta di una pagina dove compaiono tutti i banner degli enti, i quali  possono essere riferiti all’Associazione e ad eventi o iniziative particolari strettamente legate alle attività dell’ente (logo istituzionale, promozioni di concerti, iniziative, etc,).

5 banner verranno scelti casualmente per essere visualizzati in un area predisposta, su tutte le pagine del sito.
Per accelerare il risultato aspettiamo i vostri materiali che per il momento provvederemo ad inserire dalla redazione. In futuro vi metteremo in grado di farlo autonomamente. Potete inviare alla redazione un'immagine in formato jpg. delle dimensioni di 530 px per 100 px, con il link del vostro sito a cui collegarla. Molti di voi hanno già mandato l'immagine in formato corretto, che è stata inserita dalla redazione, altri l'hanno mandata in formato non corretto e sono stati avvisati del disguido via mail, vi preghiamo di provvedere, eventualmente.

Restiamo a vostra disposizione per eventuali chiarimenti.

Cordialmente,
Myriam Pulvirenti

17.04.2012 | Documenti convegno "Musica e bene comune"

Cari soci,

dopo la chiusura del Convegno dedicato dal Comitato Nazionale per l’apprendimento pratico della musica nelle Scuole desidero sottoporre alla vostra attenzione un comunicato conclusivo dei lavori, l’intervista del prof. Elio Matassi, alcuni abstract delle relazioni, oltre alla mia sul tema I musicisti e la collettività, in una angolazione che vede la loro presenza attiva utile al benessere della società in molti suoi aspetti, e particolarmente nell’ambito formativo.

Comunicato stampa conclusivo:
http://www.musicaclassica-aiam.org/admin/pages.php?wh=4.10.15

Intervento I musicisti e la collettività:
http://www.musicaclassica-aiam.org/admin/pages.php?wh=4.10.16

Intervista a Elio Matassi:
http://www.musicaclassica-aiam.org/admin/pages.php?wh=4.10.17

Abstract del convegno:
http://www.musicaclassica-aiam.org/admin/pages.php?wh=4.10.18

Cordiali saluti,

Gisella Belgeri

11.04.2012 | INVITO AL CONVEGNO "MUSICA E BENE COMUNE"

Gentili soci,

la Presidente Gisella Belgeri vi informa che nel seguente link  http://www.musicaclassica-aiam.org/admin/pages.php?wh=8 potete consultare il programma del Convegno Musica e bene comune, che si terrà a Roma il 12 aprile e il 13 aprile.

Di seguito l’invito formulato dal prof. Luigi Berlinguer, Presidente del Comitato Nazionale per l’apprendimento pratico della musica.

Il convegno sarà anche trasmesso in diretta da Radio Cemat (www.radiocemat.org)

Per INVITO

Siamo giunti con il Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi Roma Tre ed il CEMAT al tradizionale appuntamento primaverile, con la V Edizione del Convegno “Il Fondamento filosofico del fare musica tutti nel sistema formativo” rivolto, quest’anno, al tema  “Musica e bene comune”.

Durante il convegno verranno sviluppati quegli aspetti della speculazione filosofica che accentuano il ruolo imprescindibile della musica per rilanciare il valore della cultura come “materia prima” sia per l’Italia sia, più in generale, per l’Europa. L’importanza della formazione musicale, nel suo aspetto teorico e pratico, per le giovani generazioni come bene comune di progresso civile, di crescita reale e di consolidamento della sfera pubblica democratica, sarà oggetto della riflessione filosofica anche attraverso il dialogo con partners europei.

Il Convegno si aprirà giovedì 12 aprile p.v. - alle ore 14.30 - nella Sala della Comunicazione del Ministero dell’Istruzione, e proseguirà per l’intera giornata di venerdì 13 aprile - a partire dalle ore 9.30 - nella sede dell’Istituto Alberghiero “Trastevere” di Via dei Genovesi 30, come specificato nel programma allegato.

Confido vivamente nella vostra partecipazione e vi prego cortesemente di comunicare al più presto l’adesione a daniela.morzilli@istruzione.it.

I più cordiali saluti

Luigi Berlinguer

20.03.2012 | Intervento Belgeri Convegno 15 marzo

Gentili soci,

nel seguente link  http://www.musicaclassica-aiam.org/admin/pages.php?wh=8  potete consultare l'intervento della Presidente AIAM, Gisella Belgeri, al convegno “LA CULTURA È SVILUPPO, LA CULTURA È PROGRESSO: UNA LEGGE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO COME OPPORTUNITA’ DI CRESCITA ECONOMICA”- Per l’approvazione della legge quadro sullo spettacolo dal vivo e l’analisi delle ricadute economiche e sociali delle attività culturali.

Il convegno si è svolto a Roma il 15 marzo alle ore 16,00 presso l'Aula Magna dell'Università "LUISS Guido Carli",alla presenza del Ministro Lorenzo Ornaghi.

07.03.2012 | Roma, 15 marzo, LUISS

L’UNIVERSITA’ LUISS GUIDO CARLI
IN COLLABORAZIONE CON LA CAMERA DEI DEPUTATI

invita al Convegno
“LA CULTURA E' SVILUPPO, LA CULTURA E' PROGRESSO:
UNA LEGGE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO COME OPPORTUNITA’ DI CRESCITA ECONOMICA”

Per l’approvazione della legge quadro sullo spettacolo dal vivo e l’analisi delle ricadute economiche e sociali delle attività culturali .

In diretta giovedì 15 marzo dall’Aula Magna - Università “LUISS Guido Carli”.

Il Convegno, dalle ore 16,00 in poi, è diffuso in live streaming su RadioCemat (www.radiocemat.org); vi invitiamo all’ascolto nel caso non poteste essere a Roma.

La legge sullo spettacolo dal vivo, ferma ormai da un paio d’anni in Parlamento, riprende il suo cammino, dopo l’interessamento del Ministro Ornaghi
(Testo unificato delle proposte di legge C. 136 Carlucci, e abbinate C. 459 Ciocchetti, C. 769 Carlucci, C. 1156 Ceccacci Rubino, C. 1183 De Biasi, C. 1480 Zamparutti, C. 1564 Giammanco, C. 1610 Zazzera, C. 1849 Rampelli, C. 1935 Caparini e C. 2280 Goisis).

È un incontro che si profila molto importante sul piano dell’iter che si andrà a delineare anche per la musica, e che ci consente di predisporre gli strumenti necessari di proposta per intervenire con le diverse valutazioni.

Programma

Saluti
Massimo Egidi*
Rettore “LUISS Guido Carli”

Pier Luigi Celli
Direttore Generale “LUISS Guido Carli”

La legge quadro sullo spettacolo dal vivo: un’attesa lunga cinquant’anni
On. Rocco Buttiglione*
Vicepresidente della Camera dei Deputati, già ministro di Ministro dei Beni Culturali.

On. Gabriella Carlucci
Prima firmataria e relatrice della Legge, componente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati e Responsabile Dipartimento Cultura e Spettacolo dell’UDC – Unione di Centro

On. Emerenzio Barbieri
Firmatario della Legge e componente della Commissione Cultura Camera dei Deputati – Popolo della Libertà

On. Luciano Ciocchetti
Firmatario della Legge, già componente della Commissione Cultura Camera dei Deputati - UDC

On. Emilia De Biasi
Firmataria della Legge e componente della Commissione Cultura Camera dei Deputati – Partito Democratico

On. Paola Goisis*
Firmataria della Legge e componente della Commissione Cultura Camera dei Deputati – Lega Nord Padania

On. Benedetto Fabio Granata*
Componente della Commissione Cultura Camera dei Deputati – Futuro e Libertà per il Terzo Polo
On. Pierfelice Zazzera
Firmatario della Legge e componente della Commissione Cultura Camera dei Deputati – Italia dei Valori

La legge quadro sullo spettacolo dal vivo: una valutazione sistemica nel quadro degli aiuti pubblici
Giorgio Assuma
Avvocato. È stato presidente della Società Italiana Autori ed Editori (SIAE). Fondatore e direttore della collana editoriale “Diritto e pratica nelle attività culturali, informative e ricreative. Docente universitario.

Paolo Boccardelli
Professore Straordinario di Economia, Direttore del Master in Business Administration, Coordinatore del Ph.D. in Management alla “LUISS Guido Carli”.

Nicola Borrelli
Direttore Generale per il Cinema - Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Antonio Di Lascio
Docente di Legislazione dello spettacolo ed Organizzazione ed Economia aziendale dello spettacolo presso Università “La Sapienza” – Roma ed esperto di spettacolo.

Mario La Torre
Ordinario di Economia degli intermediari finanziari, Università “La Sapienza” – Roma. Estensore della legge sul tax credit e tax shelter al settore del cinema.

Salvatore Nastasi*
Capo di gabinetto e Direttore Generale per lo Spettacolo dal vivo – Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

La legge quadro sullo spettacolo dal vivo:
testimonianze degli operatori del settore

Conclusioni
Lorenzo Ornaghi
Ministro per i Beni e le Attività Culturali

Vittorio Grilli*
Viceministro dell’Economia

On. Lorenzo Cesa
Segretario Nazionale dell’UDC – Unione di Centro Diffusione Libri

http://www.radiocemat.org/
www.radiocemat.org

29.02.2012 | Convegno del 15 marzo

La Presidente Gisella Belgeri invita i soci AIAM al convegno  “LA CULTURA È SVILUPPO, LA CULTURA È PROGRESSO: UNA LEGGE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO COME OPPORTUNITA’ DI CRESCITA ECONOMICA”- Per l’approvazione della legge quadro sullo spettacolo dal vivo e l’analisi delle ricadute economiche e sociali delle attività culturali.  All’evento parteciperà L’On. Gabriella Carlucci,  relatrice e prima firmataria della legge.

Il convegno si terrà a Roma il 15 marzo alle ore 16,00 presso l'Aula Magna dell'Università "LUISS Guido Carli", in via Pola 12. Sarà presente il Ministro Lorenzo Ornaghi.

27.02.2012 | NEWS DAL MINISTERO BENI E ATTIVITA' CULTURALI

Da oggi lunedì 27 febbraio è on line sul sito del Ministero per i Beni e le Attività Culturali la procedura per la compilazione dei rendiconti  consuntivi 2011.

22.02.2012 | DOCUMENTI ENPALS

A seguito di nuove disposizioni in materia di certificazioni e dichiarazioni sostitutive, su indicazioni del vice Presidente Dott. Lucio Fumo si informano i soci in merito ai seguenti documenti:

  1. circolare interna n. 1 del 11/021/2012 del Direttore Generale dell'ENPALS
  2. direttiva del Ministero della pubblica amministrazione e della semplificazione
  3. modello ENPALS per richiesta di attestazione di regolarità contributiva dell'attività d'impresa

Potete consultarli nel seguente link:
http://www.musicaclassica-aiam.org/admin/pages.php?wh=4.10

Invitiamo, per chiarimenti, a contattare direttamente gli uffici ENPALS.

21.02.2012 | RIPARTO FUS 2012

La Presidente ci informa che dal riparto FUS 2012 si evince che l'aliquota del nostro settore è rimasta invariata rispetto allo scorso anno al 14,1000 e che gli importi‚Ä® destinati alle attività musicali sono, sempre rispetto al 2011, leggermente aumentati di €  543.414,00.

Potete consultare lo schema con il riparto FUS 2012 nel seguente link:

http://www.musicaclassica-aiam.org/admin/pages.php?wh=4.10

Utility

Newsletter

invia

Inviando acconsento al trattamento dei miei dati personali
(ai sensi della legge 675/96 e succ. modif.)